Future Office: ecco come avviare l’azienda alla trasformazione digitale dei processi di ufficio con soluzioni ‘portatili’

La formazione esperienziale non si ferma in Lean Experience Factory a San Vito al Tagliamento, ma varca le porte delle aziende grazie all’approccio “train the trainer” ovvero “forma i formatori”: inaugurata la soluzione portatile dell’Ufficio Digitale.

001 leanexperiencefactory future office soluzione portatile Future Office: ecco come avviare l’azienda alla trasformazione digitale dei processi di ufficio con soluzioni ‘portatili’

L’approccio “train the trainer” per scalare le competenze a tutta l’azienda

È ormai risaputo il peso delle persone nel successo della trasformazione. Alcuni studi affermano che solo il 5% delle persone partecipa attivamente al processo di trasformazione e lo fa perché consapevole e capace di gestirne i processi, le sfide e i risultati. Si parte da questo 5% per creare allineamento negli obiettivi della trasformazione, ma non è sufficiente per creare la massa critica per farla avvenire. Da questa sfida nasce l’approccio “train the trainers” che in italiano significa “forma i formatori” ed è un meccanismo a cascata che permette di divulgare le competenze chiave della trasformazione a tutta l’azienda. Si parte da un nucleo ristretto di persone che vengono formate presso la Lean Experience Factory con un programma ad-hoc in base agli obiettivi della trasformazione aziendale congiuntamente alla creazione di capacità di facilitazione. Una volta fatta questa prima edizione, la nuova classe di facilitatori proseguirà in azienda dove il team di Lean Experience Factory sarà a supporto per dare feedback e facilitare le prime edizioni, utilizzando anche le soluzioni “portatili” a disposizione.

002 leanexperiencefactory future office soluzione portatile Future Office: ecco come avviare l’azienda alla trasformazione digitale dei processi di ufficio con soluzioni ‘portatili’

In cosa consistono le soluzioni “portatili”?

Sono dei kit dotati dei materiali necessari per replicare gli ambienti formativi e gli esercizi di Lean Experience Factory nelle aziende e solo molto utili per permettere alle aziende di applicare lo stesso approccio formativo a tutti i collaboratori aziendali garantendo così la replicabilità dell’apprendimento e dei messaggi chiave appresi.

Un esempio di approccio train the trainers in ambito Ufficio Digitale

Un esempio calzante del metodo train the trainers è quanto sviluppato per “Future Office” il percorso formativo per comprendere come digitalizzare un processo di ufficio sviluppato insieme a beanTech. Future Office è un corso di una giornata pensato per capi funzione di ufficio a supporto della produzione e permette ai partecipanti di imparare ad osservare un processo in modo critico, ri-disegnarlo secondo le leve del Lean Management fino all’automazione del processo. Accanto a questa giornata di formazione esperienziale che si tiene in Lean Experience Factory, dal 13 settembre sarà anche disponibile la soluzione portatile per permettere ai capi funzione di scalare le competenze apprese ai propri collaboratori. L’occorrente? Una stanza vuota, alcune scrivanie, la classica cancelleria di un ufficio e la soluzione portatile dell’ufficio digitale dove il kit permetterà ai collaboratori dell’azienda di comprendere gli step per una trasformazione digitale di successo e l’importanza della riqualificazione del personale.

003 leanexperiencefactory future office soluzione portatile Future Office: ecco come avviare l’azienda alla trasformazione digitale dei processi di ufficio con soluzioni ‘portatili’

Per comprendere meglio il concetto di ufficio digitale, si potrà partecipare al corso “Future Office” del 21 Ottobre. Le iscrizioni sono aperte fino ad un massimo di 20 partecipanti su quota partecipativa ad personam. Per info e iscrizioni visitare la pagina del corso Future Office.

Per approfondimenti su un programma di formazione che segua l’approccio “train the trainer” con l’utilizzo della soluzione portatile dell’ufficio digitale, sarà sufficiente compilare il modulo presente nella pagina ‘contatti‘, specificando l’approfondimento desiderato.