Alf Group

Formazione esperienziale lean per evolvere da ottimi tecnici a manager

Dalla teoria alla pratica senza interruzioni grazie alla fabbrica modello

Formazione esperienziale per il middle management dell’azienda, per fornire alle figure chiave le conoscenze base lean e le competenze trasversali necessarie ad affrontare il percorso evolutivo che l’azienda ha intrapreso e allo stesso tempo acquisire una visione più ampia sulla gestione aziendale, dalla logistica alla strategia.

L’obiettivo formativo si è tradotto in un percorso della durata complessiva di circa 5 mesi, che ha alternato lezioni in aula, esperienza diretta in fabbrica modello e applicazione pratica in azienda. Il tutto in un continuum che ha reso estremamente efficace l’apprendimento e la traduzione pratica di quanto appreso perché – citando Matteo Pavan – “LEF non spiega solo argomenti, ma ti permette di viverli realmente. Così da testare nella pratica quello che pochi minuti prima hai sentito raccontare nella teoria”.

  • Alf
  • https://lef-digital.com/wp-content/uploads/2022/05/energy-manager-con-marco-olivotto_tagliato.mp3
  • ALL CATEGORIES
  • https://lef-digital.com/wp-content/uploads/2022/06/Futura_FINALE.mp3
  • https://lef-digital.com/wp-content/uploads/2022/06/Intervista-x-ALF-FINALE.mp3

Ascolta o scarica l’audio Formazione esperienziale per Alf Group con Matteo Pavan, plant manager per Alf Da Fre

Alf Group, con i brand Alf Da Frè e Valdesign Cucine, è una realtà di spicco nell’arredamento made in italy a livello internazionale. Azienda con una lunga tradizione nel distretto del mobile del nord est italiano, con oltre 70 anni di storia nel settore legno arredo e 100 milioni di euro di fatturato nel 2021.

La produzione si distribuisce su 3 stabilimenti in provincia di Treviso: 2 dedicati all’arredo giorno e notte (Francenigo, il plant di più vecchia data e il più grande con i suoi 55 m2 di recente ampliato di 15 mila m2, e Cordignano con circa 30 mila m2) e 1 a Vallonto incentrato sulle cucine a marchio Valdesign.

Il progetto di formare i manager del futuro nasce innanzitutto dalla lungimiranza della direzione di Alf Group, che ha compreso la necessità di lavorare sulle competenze delle persone per rendere fattibile e sostenibile l’evoluzione aziendale in ottica lean. Da qui alla messa a terra gli step successivi sostanziali sono stati quelli di individuare i collaboratori da coinvolgere, una decina, e il partner giusto per la formazione.

La scelta è ricaduta sul centro esperienziale LEF proprio per il tipo di approccio. Centri di formazione di qualità in ambito lean, digital e soft skills ce ne sono tanti, ma solo LEF vanta la presenza di una vera e propria azienda modello dove poter applicare subito, a due passi dall’aula, le teorie apprese. Questo di certo il fattore distintivo del partner scelto, che ha permesso di smontare sul nascere le classiche obiezioni che sorgono quando si affrontano percorsi formativi su nuove competenze: “tutto bello, ma difficile da mettere in pratica”, “sì ok, ma nella mia azienda non funziona così”, … Classiche scuse che nel caso della formazione esperienziale non sorgono neanche, perché dalla teoria si passa subito alla pratica e testando in prima persona ci si trova ad affrontare e risolvere subito eventuali criticità applicative.

Ulteriore riprova del successo dell’iniziativa sono stati l’entusiasmo dei partecipanti e il coinvolgimento, nei giorni di pausa dall’aula infatti si è vista subito la volontà di mettere in moto il cambiamento, provando ad applicare in azienda le nuove metodologie apprese nei giorni di pausa dall’aula e portando in aula eventuali difficoltà riscontrate in azienda.   

In pagina video e audio dell’intervista a cura di Massimo Boni, responsabile ufficio stampa Confindustria Alto Adriatico e LEF, disponibile anche sul canale YouTube.

#lean #formazione #persone